"E’ sempre un piacere per me fare un concerto con Jens Barnieck,
poiché egli è una garanzia nel percorrere sentieri inusuali della storia della musica,
sentieri secondari, che spesso però si rivelano essere le vere grandi strade"

Stephan Breith
Primo Violoncello dell’Orchestra del Teatro di Stato di Wiesbaden
e dell’Orchestra del Festival di Bayreuth